Centrale Montemartini

Centrale Montemartini

Uno dei musei più sottovalutati di Roma. Il percorso espositivo architettato e caratterizzato da uno stile in archeologica industriale, dove oltre 400 opere scultore vengono affiancate da macchinari della centrale termoelettrica utilizzati ai primi del ‘900. Il contrasto estremo tra bianco (sculture di epoca romana) e nero (macchinari industriali in ferro e ghisa) viene enfatizzato, creando qualcosa di unico.
Molto suggestiva la presenza inquietante dei due giganteschi ed ormai silenziosi motori Diesel della centrale, ognuno dei quali è solidale ad un alternatore, tutti simboli di quel secolo che ha visto l’avvento della maggior parte delle più straordinarie tecnologie dell’era moderna.
Rientra del sistema Musei in Comune di Roma e la prima Domenica del mese è visitabile gratuitamente per i residenti della provincia di Roma.

Informazioni Ufficiali Centrale Montemartini Wikipedia Centrale Montemartini Tripdavisor Centrale Montemartini Instagram Centrale Montemartini